Progetti

3etaProgetto Elisir per la 3ª età
Tai chi, tecniche psicofisiche orientali e scienze motorie per migliorare e preservare la motricità dell’anziano.

Progetto ideato e condotto dal Prof. Giovanni Pace.
Si basa prevalentemente sulle ginnastiche mediche orientali, ginnastica antalgica ed esercizio metabolico. È attivo da molti anni presso vari Comuni, Università Popolari ed Associazioni Pensionati della Basilicata.
Negli ultimi anni ha raggiunto un grande successo, immortalato da vari servizi televisivi (TG3 Regionale) ed articoli sulle testate giornalistiche regionali.

 

Progetto Crescita sana.
progetti bambiniProgetto sul rafforzamento delle attività motorie, finalizzato alla scoperta del corpo, delle sensazioni, delle emozioni, per preparare il fanciullo a spiccare il volo verso la vita.
I bambini di una volta, attraverso il gioco in ambiente naturale, sviluppavano qualità psicomotorie e percettive decisamente diverse rispetto a bambino di oggi.
I giochi di oggi, spesso da seduti davanti ad uno schermo, rappresentano un vero ostacolo al corretto sviluppo delle qualità psicomotorie del bambino, difatti, non hanno tardato a manifestarsi le conseguenze negative sia sul corpo sia sul comportamento.
Molti studi dimostrano che la maggior parte dei bambini sono in sovrappeso, presentano paramorfismi (scoliosi, dorso curvo, ginocchia valghe, piattismo dei piedi). Il loro comportamento è spesso condizionato da sbalzi d’umore ed insicurezze. La loro capacità di relazionarsi con il gruppo, spesso, incontra oggettive difficoltà.
Nella piena consapevolezza che la conoscenza del proprio “SE” corporeo giochi un ruolo cruciale nella strutturazione della personalità, il presente progetto mira ad offrire una occasione di scoperta e sviluppo della propria entità corporea e della propria psicomotricità. Progetto ideato e condotto dal Prof. Giovanni Pace.
Si basa prevalentemente sulle ginnastiche mediche orientali, ginnastica antalgica ed esercizio metabolico. È attivo da molti anni presso vari Comuni, Università Popolari ed Associazioni Pensionati della Basilicata.
Negli ultimi anni ha raggiunto un grande successo, immortalato da vari servizi televisivi (TG3 Regionale) ed articoli
sulle testate giornalistiche regionali.